Empowering Youth in Rural Uganda with AAHN

0% raccolto

Attenzione: La modalità Test è attivata. Quando si è in modalità Test le donazioni non sono processate.

The future of poor children in Nepal living along the street is in darkness. Due to a lack of education these children have stolen loot, have addictions, have gone the way of crime. Because alienating get them from all over the place. These children need love and peace.

Under this project, the festival will provide street poor children dinner and gifts given at a good hotel. There will be cutting of cake, face painting, driving electric cars, sharing of gifts, singing and dancing. The kids will have rice, meat, chicken and ice cream in their diet and a soft drink. Dinner and gifts for Street poor children life will become a golden memory.

WeBelieve project ”Provide food & clothes to poor street children in India” This exposure will enable kids relax, share gifts, share their experiences, and tell stories in a wonderful new environment outside home for one day with the WeBelieve volunteers. Dinner and gifts for Street poor children will become a golden memory. Everything we do for these kids now will never be erased from their memories.

$ 1.00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: $1.00

ARIM 2020

banner300x300px (1)

Chi siamo

Attraverso l’organizzazione di Aids Running in Music/R*UNLIMITS, ANLAIDS Sezione Lombarda sostiene alcune attività dell’Unità operativa di Malattie Infettive, Fondazione IRCSS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico e Università degli Studi di Milano, nello specifico si occupa di sviluppare progetti mirati al benessere psicofisico e sociale delle persone sieropositive. In questo particolare periodo storico, sostiene anche attività legate alle problematiche di coloro che hanno vissuto drammatiche esperienze causate dal Covid-19 e della post emergenza, impegnandosi in interventi di riorganizzazione, di prevenzione e sensibilizzazione in linea con i continui cambiamenti della società. ANLAIDS favorisce una cultura connotata da una maggiore consapevolezza, condividendo strategie e attività̀ con le reti locali al fine di conseguire risultati concreti e rilevanti per l’intera comunità̀. Questo è possibile grazie all’attività di un team di psicologi, assistenti sociali e volontari in rete costante con i servizi.

Chi siamo

Attraverso l’organizzazione di Aids Running in Music/R*UNLIMITS, ANLAIDS Sezione Lombarda sostiene alcune attività dell’Unità operativa di Malattie Infettive, Fondazione IRCSS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico e Università degli Studi di Milano, nello specifico si occupa di sviluppare progetti mirati al benessere psicofisico e sociale delle persone sieropositive. In questo particolare periodo storico, sostiene anche attività legate alle problematiche di coloro che hanno vissuto drammatiche esperienze causate dal Covid-19 e della post emergenza, impegnandosi in interventi di riorganizzazione, di prevenzione e sensibilizzazione in linea con i continui cambiamenti della società. ANLAIDS favorisce una cultura connotata da una maggiore consapevolezza, condividendo strategie e attività̀ con le reti locali al fine di conseguire risultati concreti e rilevanti per l’intera comunità̀. Questo è possibile grazie all’attività di un team di psicologi, assistenti sociali e volontari in rete costante con i servizi.

Together we can stop
the virus

Together we can stop the virus è un progetto di Gilead nato nel 2019 in collaborazione con 10 associazioni di pazienti e il patrocinio di ICAR. Si tratta di un percorso artistico che si snoda attraverso le opere in realtà aumentata di 6 giovani artisti italiani per raccontare cosa vuol dire oggi vivere con l’HIV: paura della diagnosi, pregiudizi, l’inizio di una terapia, la sicurezza di poter invecchiare con il virus, il raggiungimento di una migliore qualità di vita.

Nel 2020 la mostra è stata arricchita da un nuovo capitolo: una nuova opera d’arte che si va ad aggiungere a quelle che hanno raccontato i 4 90 (Diagnosi – Trattamento – Successo della terapia – Qualità di vita senza tralasciare lo Stigma) cercando di interpretare le sfide delle persone con HIV nel periodo di emergenza Covid-19.

Scaricando l’App HIV Stop the virus e inquadrando le opere è possibile vederle animarsi in realtà aumentata.

Maggiori info su www.hivstopthevirus.it

Gallery

LOGO ARIM_200X100

COMUNICATO STAMPA ARIM 2020

Patrocini 2020

In partnership con

Supported by

viiv

Sponsor 2020

Media Partner 2020

In collaborazione con